Per le imprese: pubblicazione di richiami di prodotti

State valutando la possibilità di pubblicare gratuitamente un richiamo di prodotto o un avviso di sicurezza mediante i canali di comunicazione dell’UFDC? Ecco tutte le informazioni necessarie:

Quali sono i vantaggi per la vostra impresa?

La scelta di pubblicare il richiamo di un prodotto o un avviso di sicurezza tramite i canali di comunicazione dell’UFDC offre almeno tre vantaggi:

  • Maggiore impatto comunicativo: i canali dell’UFDC consentono una diffusione più ampia e perciò un maggiore impatto comunicativo del richiamo o dell’avviso.
  • Contributo positivo all’immagine dell’impresa: l’impresa dimostra di collaborare attivamente con le autorità federali e di assumere le sue responsabilità nei confronti dei consumatori. Si tratta di un contributo positivo all’immagine dell’impresa agli occhi del pubblico.
  • Risparmio sui costi: a determinate condizioni, la pubblicazione tramite l’UFDC consente all’impresa di evitare altre misure che comporterebbero dei costi. La pubblicazione del richiamo o dell’avviso è gratuita, e causa oneri amministrativi molto contenuti.

Quali sono le condizioni di pubblicazione?

La vostra impresa è libera di decidere se pubblicare un richiamo di prodotto o un avviso di sicurezza, a meno che la pubblicazione sia stata decisa dall’autorità preposta alla sorveglianza del mercato. La pubblicazione necessita del vostro consenso e di quello dell’autorità in questione.

Quali canali di comunicazione si utilizzano?

I richiami di prodotti e gli avvisi di sicurezza vengono pubblicati tramite i seguenti canali:

Spesso i media, le organizzazioni per la tutela dei consumatori e le piattaforme che si occupano di sicurezza dei prodotti contribuiscono a loro volta a diffondere, tramite i loro canali di comunicazione, i richiami di prodotti e gli avvisi di sicurezza pubblicati dall’UFDC.

Qual è la procedura? Cosa dovete fare come imprenditori?

Come potete notare scorrendo le diverse fasi della procedura, per la vostra impresa la pubblicazione comporta oneri amministrativi molto ridotti:

  1. L’imprenditore contatta l’autorità preposta alla sorveglianza del mercato e la informa secondo l’art. 8 cpv. 5 LSPro o le disposizioni degli atti normativi che concernono specificamente determinate categorie di prodotti (come ad es l'art. 84 ODerr nel caso delle derrate alimentari e degli oggetti d'uso). Consulta l’UFDC in caso di dubbi su quale sia l’autorità preposta.
  2. L’autorità preposta alla sorveglianza del mercato raccomanda o decide che l’UFDC pubblichi un richiamo di prodotto o un avviso di sicurezza.
  3. L’imprenditore trasmette via e-mail all’UFDC la documentazione seguente, in tutte le lingue in cui questa è disponibile:
    (a) documenti con cui sono stati/verranno comunicati il richiamo/l’avviso alla clientela (lettera ai clienti, affissi, link di collegamento alla pagina web dell’impresa, ecc.);
    (b) immagine fotografica di buona qualità del prodotto oggetto del richiamo/dell’avviso.
  4. L’UFDC, in base alla documentazione disponibile, elabora una proposta di testo in tedesco, francese e italiano, e la sottopone all’impresa affinché ne autorizzi la pubblicazione.
  5. L’imprenditore comunica tramite e-mail all’UFDC il suo consenso alla pubblicazione o la sua richiesta di modifica del testo proposto.
  6. L’UFDC – dopo aver ricevuto dall’impresa l’autorizzazione alla pubblicazione – pubblica il richiamo del prodotto/l’avviso di sicurezza sul suo sito Internet, sul suo profilo facebook e mediante il suo account twitter.

Ultima modifica 17.10.2017

Inizio pagina

Contatto

Matthias Gehrig
+41 (0)58 462 31 20

konsum@bfk.admin.ch

Stampare contatto

https://www.konsum.admin.ch/content/bfk/it/home/dienstleistungen/produktrueckrufe-und-sicherheitsinformationen/produktrueckrufe-melden.html